Ultime recensioni

lunedì 27 marzo 2017

Fast review: "Ritorno al Covenant" di Jennifer L. Armentrout

Buon pomeriggio, miei cari lettori! ^^
La primavera ormai è arrivata e qui in Sicilia si sta una meraviglia. Fa già un caldo pazzesco e con queste belle giornate, non posso che godermi l'aria aperta e delle buone letture. Al momento sono immersa in una maratona della serie Hyperversum di Cecilia Randall, un mondo fantasy davvero appassionante che vi consiglio di conoscere. Ma oggi vi parlo di qualcos'altro, ovvero della novella dedicata alla serie Covenant di Jennifer L. Armentrout. Amo molto questa autrice, ho letto diversi suoi romanzi, ma devo dire che la serie Covenant è diventata in poco tempo una delle mie preferite. Ritorno al Covenant è il prequel della serie, una storia breve ma molto intrigante che vi permetterà di avere un quadro ancora più completo della vita e del mondo di Alex.

Ritorno al Covenant
di Jennifer L. Armentrout


Titolo originale: Daimon
Serie: Covenant #0.5
Prezzo eBook: 0,99 euro
Pagine: 67
Genere: paranormal fantasy, young adult
Editore: Harper Collins Italia
Data di pubblicazione: 22 Febbraio 2017



Per tre anni Alexandria è vissuta in mezzo ai mortali, fingendo di essere come loro e cercando di dimenticare tutto quello che aveva imparato quando viveva nel Covenant, prima che sua madre decidesse di andarsene perché quel luogo popolato di semidei e Mezzosangue non era più sicuro. Il destino però trova sempre il modo di compiersi, e quando un attacco delle terrificanti e letali creature che le hanno sempre insegnato a combattere le strappa ciò che ha di più caro, Alex ha un'unica scelta: tornare al solo luogo a cui sente di appartenere. Ma la strada verso il Covenant è piena di pericoli e ogni passo verso la salvezza potrebbe essere l'ultimo. Perché ora i daimon le danno la caccia...

Non potevo proprio lasciarmi scappare Ritorno al Covenant, il prequel di una delle serie che più amo della Armentrout. Sono stata davvero felice quando ho scoperto che la Harper Collins l'avrebbe tradotto e l'ho prenotato non appena è comparso su Amazon. Aspetto ogni storia di questa serie con un'ansia pazzesca, perché ormai ne sono completamente innamorata. E' un po' la mia guilty pleasure, ma forse anche qualcosa di più. Ritorno al Covenant è incentrato sull'esperienza nel mondo umano di Alex e sua madre, dopo che quest'ultima l'ha portata via dal Covenant in gran segreto. Alex non conosce i motivi che hanno spinto la madre a fare una scelta tanto pericolosa e azzardata, ma prova a fidarsi di lei. La vita in mezzo  agli umani è piacevole in un primo momento, ma Alex non può dimenticare chi è veramente, quale sia la sua vera natura né nascondere cosa è capace di fare. Prova con tutta se stessa ad integrarsi, ad adattarsi ad una realtà che non le appartiene, a seguire regole che non hanno nulla a che vedere con quelle a cui era abituata al Covenant, ma è davvero dura. Lei è una Mezzosangue, ha delle capacità che gli umani non hanno, è nata per combattere e non per nascondersi. Cerca di farlo capire alla madre, di confidarle il suo disagio, ma lei non vuole saperne di tornare indietro. Alex sente nostalgia per quel posto, per l'addestramento che aveva iniziato, per i suoi amici e per un paio di occhi grigi appartenenti a qualcuno che non dovrebbe desiderare tanto... Tra gli umani le cose sono molto più semplici, è vero, ma è tutto molto noioso. Non è lì che dovrebbe stare. E la consapevolezza si fa ancora più forte quando la routine a cui ormai si è abituata viene infranta da un gruppo di daimon che attaccano lei e la madre. Quel mondo semplice che ha imparato a conoscere e, in parte, ad apprezzare, diventa improvvisamente un luogo pericoloso, dal quale fuggire. I daimon sono creature spaventose, sono i mostri che lei è tenuta a combattere, ma quelli che le danno la caccia si comportano in maniera davvero strana, diversa dai daimon di cui ha studiato al Covenant. Non c'è tempo però per riflettere su questo, la cosa più importante è proteggere la madre e restare al sicuro. Peccato che i piani di Alex non vanno esattamente come dovrebbero e lei si ritroverà a vivere una delle esperienze più dolorose e traumatiche di sempre.
Ritorno al Covenant è una novella molto breve per potervi dire di più, lascio a voi il piacere di scoprirla. E' una storia interessante, che ci mostra un altro aspetto della vita di Alex, una parte di cui nei libri che abbiamo letto sin ora ci viene rivelato poco e niente. Aiden non è presente (sicuramente molte di voi se lo saranno chieste :P), ma lo vediamo comparire un paio di volte nei pensieri nostalgici di Alex, anche se non viene nominato in maniera diretta. C'è un altro ragazzo che fa parte della vita di Alex in questa novella, un umano che Alex ha iniziato a frequentare ma che si rivela un'autentica delusione. Per quanto stare in mezzo agli umani rappresentai una bella novità rispetto alla vita che faceva prima, non c'è nulla che Alex desideri di più se non tornare ad essere ciò che era. Sappiamo quanto sia impulsiva Alex, infatti non le ci vorrà molto prima di mettersi nei guai, ma anche quando non è lei a cercarli, saranno i guai a trovare lei. In questa breve storia Alex dovrà tirar fuori le unghie e far vedere di che pasta è fatta, anche se ancora non è pronta, anche se è irrimediabilmente sola di fronte a qualcosa di più grande di lei. Sappiamo bene però quanto la nostra eroina sia agguerrita e badass, e anche se ha molta paura, farà del suo meglio per difendersi. 
Una lettura affascinante, dal ritmo sempre sostenuto, e una protagonista ironica, tenera e combattiva sono gli ingredienti di questa novella che, se amate la serie Covenant, vi consiglio di non perdere. Adesso non vedo l'ora di tuffarmi nel terzo libro, Anima Divina, che ho aspettato con molta, molta impazienza!

Voto: 4 tazzine. Una novella interessante che ci offre una prospettiva diversa del mondo di Alex. Da non perdere!

A presto!
xoxo

mercoledì 1 marzo 2017

Recensione: "The 100" di Kass Morgan

Buongiorno, lettori caffeinomani! ^^
Oggi sono qui con una recensione inaspettata - non poi così tanto però! Se mi seguite su FB, saprete di certo che mi sono appassionata alla serie tv "The 100" e che avevo intenzione di leggere anche i libri di Kass Morgan. Ebbene, alla fine l'ho fatto. Mi sono buttata nella lettura di questa storia incredibile, visto l'amore per la serie televisiva. Qualcuno mi aveva messo in guardia, dicendomi che i libri sono completamente diversi dalla serie tv e che non ne reggevano il confronto o che addirittura non valeva la pena leggerli. Ma ho voluto leggere comunque il primo libro per farmi una mia opinione e ne sono stata felice. Per quanto riguarda le differenze, è vero, ci sono e sono sostanziali, ma non ho nulla da criticare alla Morgan, perché il romanzo, sorprendentemente, mi è piaciuto tanto e leggerò di sicuro anche i seguiti. Ovviamente, per chi si voglia accostare ai libri, deve evitare di fare confronti con la serie tv, perché seguono proprio due binari diversi e non c'è paragone. Vi assicuro, però, che l'esperienza che vi regalerà la Morgan non è da sottovalutare e che il libro riesce a regalare piacevoli emozioni.

The 100
di Kass Morgan


Serie: The 100 #1
Prezzo cartaceo: 16,90 euro
Prezzo eBook: 8,99 euro
Pagine: 338
Genere: sci-fi, distopico, post-apocalittico, young adult
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 28 Gennaio 2016



Sono secoli che gli uomini vivono nello spazio senza tornare sulla Terra. In seguito a una devastante guerra atomica i sopravvissuti si sono imbarcati su tre navi spaziali e i loro discendenti sono ancora chiusi lì dentro. Tuttavia pare giunto il momento di andare in ricognizione. A essere spediti sulla Terra per capire se sia di nuovo vivibile sono in cento: ragazzi considerati delinquenti dal regime poliziesco che vige sotto la guida del Cancelliere. Alle prese con una natura magnifica e selvaggia e tormentati dai segreti che si annidano nel loro passato, i 100 sulla Terra devono lottare per sopravvivere. Non sono eroi, ma potrebbero essere l’unica speranza rimasta al genere umano.

<<Sapeva che, per una volta in vita sua, stava prendendo la decisione giusta. Avrebbe solo voluto che non facesse tanto male>>

The 100 di Kass Morgan è una piccola perla nel genere sci-fi young adult. Mi ci sono buttata una notte che non riuscivo a dormire - colpa della solita insonnia - e mi sono ritrovata a divorarlo. Affranta per la delusione di Carve the Mark della Roth (di cui vi parlerò presto in una recensione), avevo bisogno di leggere un altro romanzo, ambientato nello spazio, che mi appassionasse di più e mi ricordasse perché amo questo genere letterario. The 100 c'è riuscito. Nonostante la sua brevità, l'ho trovato davvero ben scritto, equilibrato, romantico e a tratti poetico ed evocativo. La storia è narrata attraverso ben quattro punti di vista diversi, tutti interessanti e approfonditi quanto basta per catturare l'attenzione del lettore e costringerlo a leggere d'un fiato ogni episodio narrato, ogni singolo dettaglio del presente e del passato dei quattro splendidi protagonisti. Dopo una guerra nucleare che ha distrutto la Terra, alcuni superstiti della razza umana si sono rifugiati su tre stazioni spaziali, dove si ritrovano ancora rinchiusi, dopo diverse generazioni. Qui vigono leggi severe e ogni più piccolo crimine viene punito, perché per quanto si voglia salvaguardare la razza, in realtà non c'è spazio per tutti in quell'ambito ristretto. Clarke è una delle detenute in procinto di essere condannata a morte al compimento del suo diciottesimo compleanno. Ma le viene data una possibilità di sopravvivenza, così come ad altri giovani criminali. 100 tra loro vengono reclutati per una missione di ricognizione sulla Terra. Dovranno esplorarla e vedere se sia di nuovo abitabile, così che un giorno possano colonizzarla e salvare così il genere umano.
Sulla navicella in partenza ci saranno anche Octavia, una ragazzina la cui esistenza è stata tenuta segreta per molto tempo e che ne ha passate di tutte i colori, e suo fratello Bellamy, che pur di salire sulla navicella per starle accanto e proteggerla, spara al Cancelliere che comanda l'intera stazione. E poi c'è Wells, figlio del Cancelliere, che trova il modo di essere incriminato per un feroce atto vandalico e finire anche lui tra i 100. È follemente innamorato di Clarke e farebbe di tutto pur di non perderla. Poco prima dell'imbarco però, nella confusione per il ferimento del Cancelliere, una ragazza riesce a fuggire. Lei è Glass, bella e intraprendente, che non ha intenzione di partire senza aver chiarito le cose con il ragazzo che ama. Queste le premesse del romanzo, con i suoi protagonisti, le voci che racconteranno la storia e che ci faranno comprendere la differenza tra la bellezza dello spazio e quella della Terra, ma anche le loro atrocità. Clarke, Bellamy, Wells e Glass sono personaggi molto diversi tra loro, ma accomunati da una  forte determinazione. Li ho amati praticamente tutti. Sono appassionati e impulsivi, spinti da sentimenti forti, che li portano a correre dei rischi, a violare le regole, a spingersi oltre il limite, a prendere decisioni folli e difficili, dolorose ma necessarie. Ognuno di loro si porta dietro i propri scheletri nell'armadio, segreti che hanno messo a dura prova il loro carattere, scelte discutibili e morti che li hanno segnati nel profondo. E in questa storia li vedremo fare i conti con le proprie coscienze, rivivere situazioni del passato e provare a concedersi nuove possibilità, perché tutti possono compiere degli errori, anche le persone migliori. Sulla Terra, dove credono di poter trovare la loro redenzione, si renderanno conto che nulla è facile come avevano previsto e che oltre a venire a patti con i loro tormenti interiori, dovranno anche trovare il modo di sopravvivere.
Ho apprezzato molto il modo in cui ogni personaggio tragga beneficio, a modo suo, dalla natura e dalla bellezza della Terra, un luogo di cui hanno solo studiato sui libri, ma non hanno mai avuto modo di vedere dal vivo. Si entusiasmano per la pace che provano in mezzo a una foresta, per la pioggia che li bagna, per i colori brillanti della natura, per un cielo che hanno sempre visto da un'altra prospettiva. Ognuno di questi dettagli è riuscito a stimolare la mia immaginazione e a farmi emozionare. Ho provato a immedesimarmi nei protagonisti, nati e cresciuti in uno spazio ristretto, con risorse limitate, riciclate o in via di esaurimento, sottomessi a una legge dura e inflessibile, alle prese con una missione che offre loro una via di fuga, una piccola libertà, l'opportunità di ricominciare da zero, di vivere un'avventura che, fino ad allora, non hanno neanche immaginato di poter vivere. Ma proprio quel luogo che inizialmente li accoglie e li fa sognare, si dimostrerà presto ostile, quando si renderanno conto di non essere gli unici a popolarlo.
The 100 è solamente l'inizio di una storia che mi auguro possa regalare sempre più emozioni. In questo primo libro abbiamo modo di fare la conoscenza dei protagonisti, di scoprire qualcosa dei loro caratteri, di ciò che hanno passato nello spazio e di ciò che desiderano per il proprio futuro sulla Terra, ma non troverete tutte le vicende del telefilm o quel genere di azione, perché come ho già avuto modo di spiegarvi, segue una trama ben diversa. Credo che l'autrice si sia più concentrata sulla narrazione che sui fatti, ma questo non è necessariamente un difetto. Posso assicurarvi che per chi non si accingerà prevenuto ai romanzi, li troverà di una bellezza sorprendente. Kass Morgan ha dato vita a un mondo davvero affascinante, ricco di ostacoli, tensioni amorose, tormenti e immagini suggestive. Io ne sono rimasta molto colpita e per me questa lettura merita un voto decisamente positivo. 
A metà tra Hunger Games e l'italiano Berlin e la serie TV Lost,  The 100 è una storia sci-fi e post-apocalittica davvero entusiasmante. Ho apprezzato lo stile scorrevole dell'autrice e l'uso di più punti di vista, che hanno dato al romanzo forza e credibilità, permettendo anche al lettore di essere presente sia sulla Terra che nello spazio. Il lato romance ha una sua forte presenza, a differenza del TF, e se siete fan dei Bellarke posso garantirvi che, leggendo il romanzo, qualche gioia la troverete. Molto significativi sono anche i flashback che ogni personaggio ci regala, un modo in più per comprenderli meglio e capirne i gesti e la psiche. Ho adorato il modo in cui l'autrice ha intrecciato le vite dei suoi protagonisti, è sicuramente uno degli elementi più validi e stimolanti. La brevità del romanzo non è stata un ostacolo per la Morgan, che ha saputo gestire alla perfezione ogni capitolo, chiudendolo sempre ad effetto, senza far mancare mai nulla al lettore, ma facendogli solo desiderare di andare avanti. Una bella scoperta questa autrice, per quanto mi riguarda. Adesso non mi resta che procurarmi i seguiti di The 100, sono certa che si faranno divorare come questo e che tornerò a parlarvene con rinnovato entusiasmo.

Voto: 4 tazze di caffè per The 100, molto diverso dalla serie TV ma non meno emozionante!

A presto!
xoxo

martedì 28 febbraio 2017

Release Party: "Neve come Cenere" di Sara Raasch

Buongiorno carissimi lettori! ^^
Oggi ho il piacere di prendere parte al Release Party per festeggiare l'uscita di "Neve come Cenere", di Sara Raasch, un fantasy attesissimo, che troverete disponibile in libreria, nella collana Oscar Fantastica. Ringrazio innanzitutto Tania per avermi coinvolta nell'evento. Aspettavo con ansia questa uscita e, visto il mio amore per il mondo fantasy, non ho potuto rifiutare. Un grazie speciale anche a Lorena e Vanessa per i loro consigli e a tutte le altre blogger che hanno preso parte al Release e con cui ho avuto il piacere di collaborare. Infine, grazie alla Mondadori per aver portato in Italia questo meraviglioso romanzo, che non vedo l'ora di cominciare a leggere! *_*
In questo post è previsto un piccolo e divertente Quiz, per provare a entrare un po' nel mondo di Neve come Cenere e capire a quale stagione appartenete. E poi una domanda rivolta all'autrice, che è stata disponibilissima a risponderci. Ne troverete una diversa su tutti i blog partecipanti :) E per non farci mancare proprio nulla, troverete anche un fantastico Giveaway che vi permetterà di vincere un premio stupendo (i ringraziamenti, in questo caso, vanno a Lorena e a Born To Read - per saperne di più, cliccate QUI). Allora, siete pronti a tuffarvi in questa bella avventura con noi?

Neve come Cenere
di Sara Raasch


Titolo originale: Snow Like Ashes
Serie: Snow Like Ashes #1
Prezzo: 12,50 euro
Pagine: 336
Genere: fantasy
Editore: Mondadori (collana Oscar fantastica)
Data di pubblicazione28 Febbraio 2017

Da sedici anni i cittadini del Regno d'Inverno sono stati fatti schiavi, privati della loro magia e del loro re. L'unica speranza per il popolo di Inverno risiede negli otto fuggitivi che sono riusciti a scappare e sopravvivere fuori dai confini, in attesa che giunga il momento del riscatto. Rimasta orfana durante la sconfitta di Inverno, Meira è stata allevata da Sire e ha vissuto tutta la vita come profuga. Sogna di diventare una guerriera e far risorgere Inverno, ma il suo cuore batte anche per Mather, il suo migliore amico nonché erede al trono. Quando gli esploratori scoprono dove è nascosto il medaglione magico in grado di ridare i poteri a Inverno, Meira decide che è giunto il momento di fare sul serio. Finirà coinvolta in un gioco pericoloso forse troppo spietato per lei. E soprattutto dovrà rendersi conto che il suo destino non le è mai realmente appartenuto.

L'autrice

Sara Raasch (1989) è cresciuta in Ohio e si è laureata alla Wright State University. Ma già a cinque anni aveva capito che nel suo futuro ci sarebbero stati i libri, realizzando splendidi volumi illustrati disegnati a mano. Ha raggiunto il successo nel 2015 con il primo volume della trilogia fantasy di cui Neve come cenere costituisce lo splendido esordio. Attualmente vive in Virginia.

DOMANDA ALL'AUTRICE

How many hours do you spend writing? And how do you feel each time that you finish a novel?
As much as I can! An hour here, two hours there -- I don't really clock it because I try to do it whenever I can, which is sometimes sporadically. But I feel VERY accomplished each time I finish a novel! Then I know editing has to start, so the accomplishment doesn't last long, haha. 

Quante ore dedichi alla scrittura? E cosa provi ogni volta che concludi un romanzo?
Più che posso! Un'ora qua, due ore là – non lo cronometro veramente, perché cerco di farlo ogni volta che posso, che a volte è sporadicamente. Però mi sento MOLTO realizzata ogni volta che finisco un romanzo! Poi so che deve iniziare l'editing, così che il raggiungimento non duri a lungo, ahah.

QUIZ: A QUALE STAGIONE/REGNO APPARTIENI?

1. Quale di questi potrebbe essere il mestiere dei tuoi sogni?

a) Fioraio. Adoro i fiori, sono bellissimi. Anche se odio tutte quelle api che ci ronzano sopra. Le calpesterei una ad una!
b) Bagnino. Spiaggia, sole, mare, relax. Che cosa c'è di meglio?
c) Insegnante. Un mestiere di grande responsabilità. Mi piace mettermi in gioco, anche se è un mestiere per nulla facile.
d) Poliziotto. Le difficoltà non mi spaventano. Ho un forte senso della giustizia.

2. Quale animale ti rappresenta di più?

a) Scorpione. Un animale piccolo, apparentemente innocuo, ma davvero letale!
b) Delfino. È un animale socievole e pacifico.
c) Scoiattolo. Invidio che viva nei boschi, li amo molto.
d) Lupo. È un animale forte e intelligente, capace di resistere a tutto.

3. Quale tra queste serie tv preferisci?

a) Una mamma per amica. Frizzante e tremendamente sarcastico. Lo adoro!
b) Friends. Mi rilasserei per ore davanti a questa serie!
c) Vikings. Guerra, onore, magia e leggende. Cosa chiedere di più?
d) Il trono di spade. "Winter is coming" è diventato ormai il mio motto!

4. Che personaggio dei libri sei?

a) Dorian Gray. Mi piacciono le cose belle e anch'io come tutti nascondo un lato oscuro.
b) Alice nel Paese delle Meraviglie. Mi ha sempre incantato questo personaggio.
c) Bella Swan. È un personaggio ricco di sorprese, da non sottovalutare.
d) Jon Snow. Grande uomo, guerriero e stratega. Vorrei poter avere un po' della sua forza e del suo coraggio!

5. Qual è il tuo colore preferito?

a) Rosso. È il colore della passione e del sangue. Esprime forza.
b) Giallo. Allegro, rilassante, piacevole. Mi da gioia!
c) Verde. Il colore della speranza e della natura.
d) Bianco. Grazia ed eleganza. È un colore troppo sottovalutato.

RISULTATI DEL QUIZ

Hai dato più risposte A - Appartieni a Spring!
Bello fuori, marcio dentro. La primavera è la stagione dei colori, degli odori, del risveglio e dell'amore, ma a te tutte queste cose non piacciono neanche un po'. Quando si dice che l'apparenza inganna! Appartieni al regno dei cattivi e sei pronto a tutto per avere il controllo e il potere.

Hai dato più risposte B - Appartieni a Summer!
Feste, colori vibranti, intense emozioni e gioia. Ecco ciò a cui appartieni. Ti piace far baldoria, danzare, essere felice e non preoccuparti di nulla. Ma fa' attenzione! C'è gente furba e spietata che potrebbe trovare il tuo modo di vivere una debolezza e approfittarne per scavalcarti!

Hai dato più risposte C - Appartieni a Autumn!
Toni caldi e dorati, la bellezza delle foreste e della natura, la magia. Il regno a cui appartieni è un regno estremamente importante. La tua forza e la tua intelligenza ti permettono di tenere duro davanti alle sfide, di affrontarle senza l'aiuto di niente e di nessuno. Continua così e lotta per ciò in cui credi!

Hai dato più risposte D- Appartieni a Winter!
Nonostante le tante difficoltà che la vita ti mette dinnanzi, sei un vero guerriero e non perdi mai la speranza. Se appartieni a Winter, sei forte, credi nella giustizia e sei pronto a rialzarti ogni volta che cadi. Anche se appartieni al regno più martoriato e sfruttato, sei pronto a lottare per ridonargli antica gloria e bellezza.

GIVEAWAY
E dopo il piccolo e, spero, divertente quiz, eccoci alla parte che stavate aspettando di più: il giveaway. Partecipando al Release, avrete modo di vincere i bellissimi segnalibri che vedete qui sotto, ispirati al romanzo. Sono stati creati dalla bravissima Lorena (visitate la sua pagina Born to Read, per saperne di più) e sono davvero unici! Non potete proprio lasciarveli sfuggire!


Ecco le regole per partecipare al Giveaway:

- Mettere la propria email SOLO nel form così che verrete contattati in caso di vincita.
- Essere follower dei blog partecipanti.
- Commentare le tappe del release party con frasi che abbiano senso dicendoci magari la vostra opinione sugli argomenti. 
- Seguire la pagina FB della creatrice dei segnalibri in premio (Born to Read).
- Seguire la pagina Twitter dell'autrice Sara Raasch.

Facoltativo: Condividere l'iniziativa sui vostri social.

Il Giveaway inizia il 28 febbraio e finisce il 10 Marzo, il giorno dopo sarà estratto il vincitore e contattato. Vi ricordo, inoltre, che il giveaway è SOLO per lettori residenti in Italia.

FORM DA COMPILARE


TAPPE RELEASE PARTY
Ed ecco le tappe da non perdere di questo Release Party! Vi ricordo che troverete su ognuna una domanda all'autrice e un tema diverso. Divertitevi a scoprirle tutte e partecipate al Giveaway!


Non dimenticate di seguire l'evento su FB. QUESTO il link.
Spero questo Release possa incuriosirvi e farvi decidere di comprare questo bellissimo romanzo. Io non vedo l'ora di leggerlo! *_*

A presto!
xoxo


venerdì 17 febbraio 2017

Recensione: "Onde di Velluto" di Chiara Venturelli

Buon pomeriggio, miei carissimi lettori! ^^
Oggi sono qui con una bella recensione per voi! Dato che è trascorso da poco San Valentino, non potevo che scegliere di parlarvi di una splendida storia d'amore, giusto per restare in tema. E il romanzo di Chiara Venturelli, "Onde di Velluto", è caduto proprio a pennello. Si tratta del primo romanzo del 2017 della collana Talent, della Centauria Libri, una casa editrice giovane ma di tutto rispetto, che fino ad ora non ha mai deluso. Ero davvero curiosa di leggere questa seconda opera della Venturelli, dopo essere rimasta piacevolmente colpita da Lezioni di Seduzione, il suo romanzo d'esordio. Davvero un bel passo in avanti per questa sempre più brava autrice italiana, che ha saputo regalarmi dolci e nuove emozioni. 

Onde di Velluto
di Chiara Venturelli


Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 347
Genere: contemporary romance
Editore: Centauria Libri (collana Talent)
Data di pubblicazione: 9 Febbraio 2017



La voce di Alex, morbida come il velluto, culla migliaia di persone ogni venerdì a mezzanotte, con il suo podcast in cui legge brevi racconti inviati dagli ascoltatori. Tra questi c'è Bianca, ventidue anni, una vita affollata e la passione per le parole. I loro due mondi, tra cui corre una distanza fatta di chilometri, di situazioni, di caratteri, si incontrano nello spazio di Binario 7, una storia inventata... Che non finisce lì. Perché in molti, sul sito di Alex, ne chiedono il seguito e lui stesso si accorge di essere rimasto avvinto: dal racconto e, più ancora, dalla sua misteriosa autrice, con cui comincia un fitto scambio di messaggi. Da qui a conoscersi e frequentarsi davvero, però, ci sono di mezzo non solo un viaggio in treno ma una famiglia di ristoratori, un ex in vena di intrighi, una vicina sexy, un lavoro notturno, svariate sessioni di esami universitari e le mille incomprensioni che la vita può seminare sulla strada di un amore a distanza, compresa una cerimonia in cui si sfiora la catastrofe...

<<Quando leggeva di fronte al microfono, si perdeva nel mondo narrato e gli riusciva più facile costruire le proprie emozioni, amplificarle e modellarle. Solo in quel modo riusciva a sentirsi vivo>>

Sono particolarmente contenta di aver inaugurato un nuovo anno di recensioni con il romanzo di Chiara Venturelli, giovane e talentuosa promessa della Centauria Libri, più che promessa ormai una garanzia, mi sembra il caso di dire. Dopo il divertente e malizioso Lezioni di Seduzione (QUI la mia recensione), l'autrice ci regala questa volta una storia ancora più intensa e matura, quella di un amore a distanza, sottoposto ad ogni genere di prova per sopravvivere e non cadere nel cliché delle impossibili relazioni a distanza. Una storia che nasce quasi per caso, o per destino, che segue le vicende di un racconto scritto in fondo per gioco, ma con autentica passione, dalla protagonista Bianca, che si divide tra i turni al ristorante dei genitori e l'amore per il magico mondo della scrittura. Ma c'è un altro amore nella sua vita. Si chiama Onde di Velluto, un podcast che va in onda di notte, e che Bianca ascolta sempre. La voce di Alex, l'ideatore del podcast, è una voce speciale, calda e confortevole, e quando legge i racconti che gli vengono inviati, riesce a dare ad ognuno di loro un'anima, un'intensità commovente. "Binario 7" è il racconto inviato da Bianca, sotto lo pseudonimo Dreaming-in-white, una storia diversa dalle altre, che Alex e i suoi ascoltatori accolgono con entusiasmo e di cui vorrebbero conoscere il seguito. Ma per un terribile malinteso, Alex finisce con l'offendere Bianca, che lo contatta privatamente, sfogando tutta la sua delusione. Sarà proprio questo primo contatto a suscitare qualcosa in Alex che, deciso a farsi perdonare, continuerà a scrivere e chattare con la ragazza, fino a che delle semplici mail non diventeranno qualcosa di più.
Chiara Venturelli mi ha sorpresa davvero tanto con il nuovo romanzo Onde di Velluto, che ho letto praticamente d'un fiato, in balia del suo seducente intreccio. Ha dato vita a due personaggi bellissimi, che con tutti i loro dubbi, dolori e difetti sono riusciti a far breccia nel mio cuore e a farmi sospirare. Bianca è un personaggio col quale mi sono sentita immediatamente in empatia. Una ragazza dai gusti semplici, con pochi grilli per la testa, piena di insicurezze ma allo stesso tempo dotata di grande forza e orgoglio. Ci si affeziona subito a lei, dolce e sognatrice come poche, alle prese con problemi di tutti i giorni, apparentemente insormontabili, e con i capricci di una sorella che tende a voler primeggiare su tutto. E poi c'è Alex, la sua controparte maschile, un ragazzo misterioso - davvero misterioso - che rivela così poco di sé da destare enorme curiosità nei suoi ascoltatori, ma che in fondo non nasconde chissà quali oscuri segreti, solo un grande cuore e un desiderio inespresso di riuscire a trovare finalmente qualcuno con cui aprirsi ed essere se stesso. Alex lavora di notte alla reception di un hotel, mentre dedica il resto delle sue giornate alle registrazioni del podcast Onde di Velluto, che è ormai seguitissimo e gli regala incredibili soddisfazioni. Conoscere Bianca lo cambia sin dal primo momento. Sente di potersi fidare di lei e lasciarsi andare come non ha mai fatto con nessuno. Questa ragazza così distante, ma così vicina al suo cuore, sembra capirlo meglio di chiunque altro e lui non ha nessuna intenzione di perderla. Alex non ha ormai più nessuno al mondo a cui tenga davvero, è un essere solitario, chiuso, che trova gioia solo il quell'angolino privato che si è creato, il suo Onde di Velluto, la sua "valvola di sfogo", in cui si rifugia ogni volta che ne ha bisogno. Ma Bianca, con la sua dolcezza e il suo credere in cause praticamente impossibili, riporta la luce nella sua vita e gli tira fuori quei sorrisi che da tempo non si concedeva più. Due anime perse e deluse dalla vita, decisamente fatte per stare insieme, per (ri)scoprire insieme tutto ciò che hanno tenuto lontano dal loro cuore per troppo tempo. Troveranno il coraggio di vivere tutte quelle emozioni e sensazioni che li spaventano tanto ma che, allo stesso tempo, desiderano profondamente provare? Impossibile non innamorarsi di una storia del genere, talmente bella da farmi venire i brividi ancora adesso, al solo pensarci.
L'autrice ha saputo caratterizzare con cura tutti i suoi personaggi, ci ha regalato un romanzo ben strutturato, sia nei dialoghi che nelle descrizioni, e una preziosa gamma di emozioni umane. Del resto, un'autrice talmente in gamba e sensibile, non poteva non trasferire un po' della sua sensibilità in ciò che scrive. La si percepisce nettamente, così come la passione per la scrittura, che caratterizza la protagonista. Sono certa che Bianca e l'autrice abbiano davvero molte cose in comune e ciò rende il romanzo ancora più speciale, perché contiene chiaramente una parte dell'anima della Venturelli. Onde di Velluto è la storia di due amori, di due storie - una reale e una narrata su carta - che seguono un binario parallelo, fin quando la realtà non incontra la finzione. E qui mi sembra di ripercorrere un tema caro, riscontrato in Lezioni di Seduzione. Ma la realtà è più complicata della finzione? Riusciranno i protagonisti a trovare i giusti compromessi per poter stare insieme, per annullare quella maledetta distanza? Sembrano destinati a vivere di messaggi, telefonate e incomprensioni, di viaggi in treno, parole non dette e baci in sospeso... Ma forse non deve essere necessariamente così, forse basta aprire gli occhi e rendersi conto che la vita ci sta facendo un dono e bisogna accettarlo e custodirlo, senza troppe complicazioni. E allora che ben vengano i sacrifici e le dure prove e i litigi, se possono portare a realizzare un amore che reclama solo di essere vissuto. Tra Bologna e Milano, alla scoperta dei luoghi più affascinanti di queste due città, ci concediamo un favoloso viaggio in compagnia di due personaggi veri, in cui immedesimarsi completamente. Una storia attuale, intima e profonda, quella che ci regala la Venturelli, un gradito ritorno in una collana dal titolo inequivocabile, che celebra davvero dei talenti e leggendo Onde di velluto se ne ha la prova concreta. Lasciatevi catturare dalla tenerezza e dal romanticismo di Bianca e Alex, due voci di consistenza diversa che però si sono incontrate e hanno trovato il modo di coesistere. Due voci appassionate e autentiche, che sapranno sicuramente conquistarvi. Onde di velluto vi resterà dentro a lungo, per la sua originale e semplice bellezza, ve lo posso assicurare.

Voto: 4,5 tazzine per una storia che supera ogni distanza e fa battere forte il cuore!

A presto!
xoxo


sabato 11 febbraio 2017

Anteprima: "The Last Valkyrie: Tre Anelli - Tre Re" di Jennifer Sage

Buon pomeriggio, miei cari lettori caffeinomani! ^^
So che ultimamente sono stata poco presente sul blog, vi chiedo scusa. Sto portando avanti dei progetti importanti e posso concedermi poche distrazioni. Ad ogni modo, la lettura è sempre il mio più grande amore e sto leggendo davvero storie bellissime di cui non vedo l'ora di parlarvi! *_*
Oggi sono qui per presentarvi l'anteprima di un romanzo che verrà pubblicato a breve da Dunwich Edizioni. Sono stata attirata immediatamente da questa storia,che leggerò e recensirò per voi.
Il romanzo si intitola "The Last Valkyrie: Tre Anelli - Tre Re" e l'autrice è Jennifer Sage, che qualcuno già avrà avuto modo di conoscere, grazie ad altri romanzi pubblicati in Italia, sempre per Dunwich ("Keltor" e "Dante. Parte 1"). Stavolta ci troviamo davanti ad una storia intrisa di elementi fantastici, tra cui i miti nordici, sicuramente qualcosa di originale. È davvero un romanzo imperdibile, e guardate che splendida copertina! *_* Grazie Dunwich per questa piacevole novità!

The Last Valkyrie: Tre Anelli - Tre Re
di Jennifer Sage


Titolo originale: The Last Valkyrie
Prezzo ebook: 3,99 euro
Prezzo cartaceo: 14,90 euro
Pagine: 400
Link d'acquistoAmazon
Genere: paranormal romance/ fantasy erotico
Editore: Dunwich Edizioni
Data di pubblicazione: 13 Febbraio 2017


Un genocidio ha spazzato via le Valchirie, le uniche messaggere capaci di viaggiare liberamente fino ad Asgard e nel Valhalla, oltre agli Dei. Allo stesso tempo, una magia nera tiene segregati gli Dei ad Asgard fino a quando il Ragnarok non sarà completo, e tutti gli Dei e i regni saranno distrutti, in modo che nuove divinità possano salire al trono. La nascita di Kara su Midgard non è stata registrata e, dalla morte della sua stirpe, ha vissuto nascosta presso il Drago a cui darebbe l’anima. Il suo amore per Zane è un pozzo senza fondo e, nonostante la compagna del Drago sia morta nel genocidio, Kara non può fermare i suoi sentimenti. Non riesce a controllare il suo cuore più di quanto non riesca a capire come essere una Valchiria e liberare gli Dei. Zane è stato il suo mondo per più di due secoli, mantenendo segreti che potrebbero mandarla completamente in frantumi. Rune ha concubine e contratti, ma adesso ha il compito di insegnare la magia a una Valchiria ormai sola per fermare la Nazione Pro Ragnarok, come lui stesso la chiama. Rune non prende parti, ma conosce il piacere… lo conosce molto, molto bene. Qualcosa di cui Kara ha bisogno da moltissimo tempo e che le è sempre stato negato. Il suo cuore appartiene a Zane, il suo Drago, ma lui non è mai stato davvero suo, vero? Un viaggio attraverso l’amore, il lutto, la magia e la redenzione nel più improbabile dei luoghi. Unitevi a Kara, l’ultima Valchiria, e scoprite insieme a lei verità, menzogne, lussuria e perdite mentre tenta di imparare come essere una Valchiria. 
* * * Consigliata la lettura ai maggiori di diciotto anni per i contenuti espliciti. Questo è il primo romanzo di una trilogia: tre inverni, tre libri. Alcuni elementi si concludono al termine di ciascun volume, ma si aggiungeranno molte domande fino al terzo libro, quando tutte le maschere cadranno. Buona lettura! * * *

L'autrice

Prima di diventare una scrittrice a tempo pieno, Jennifer Sage ha la­vorato nell’industria bancaria, ottenendo il titolo di Project Manager. Scrive da quando è in grado di tenere una penna, cominciando a ot­tenere riconoscimenti sin dalla seconda elementare, quando le è stato concesso il premio Giovane Autore nello Stato della Florida. Le sue poesie erotiche sono state pubblicate e condivise in tutto il mondo, e i suoi libri apprezzati a livello internazionale.
Nel 2011 è stato pubblicato il suo primo romanzo, Immortal Dreams, subito seguito da Immortal Bound. I due volumi sono parte di una serie fantasy/suspense/romance ambientata in uno scenario urbano. Jennifer Sage è un’esperta costruttrice di mondi e anzi l’am­bientazione è parte integrante dei romanzi quanto i personaggi che li animano. Il suo stile originale l’ha distinta dalle altre autrici del genere.
Keltor, il primo libro della serie The Guardian Archives, è stato pubblicato nel 2012. È stato inserito nella categoria dei paranormal romance. Anche questa serie prende vita in un mondo urbano, epico, e pieno di angeli, demoni e qualunque altra creatura tra i due estremi. I due seguiti, Ratha – la Magia Interiore e Dante – Parte Prima, sono stati pubblicati anche in Italia. È in arrivo in Italia la seconda parte di Dante nell’estate del 2017.

DICONO DEL LIBRO:
«Da dove cominciare? Questo romanzo ha tutto ciò che potreste volere per immergervi in un’avventura strepitosa. Romanticismo, suspense, personaggi sexy… okay, sono personaggi MOLTO sexy. Momenti strappalacrime si alternano ad altri divertenti. Jennifer ha creato un mondo che mischia elementi reali con il fantasy e lo ha fatto in modo da farlo sentire vero.» 
(All About Books Blog)

«Quando leggo l’opera di un’autrice e me ne innamoro, in genere mi aspetto che il suo prossimo libro non mi sorprenda, non che mi sciocchi al punto da lasciarmi senza parole e con il desiderio di volerne ancora. Jennifer Sage riesce a farlo ogni volta con ogni libro!» 
(Have You Heard? Book Blog)

«Ho fatto un drammatico ed eccitante cambio di passo dalle mie solite letture quando ho voltato la prima pagina di The Last Valkyrie. Mi sono immediatamente imbarcata in un viaggio nel paranormal che mi ha tenuto inchiodata fino all’ultima parola. A differenza delle ultime opere paranormal che ho letto di recente, The Last Valkyrie è scritto splendidamente ed è un meraviglioso inizio per una grande storia.»
 (Books2Blogs)

Kara, la protagonista
(credit immagine: Claudia di Phatpuppy Art)
Allora, che ve ne pare di questo romanzo?
Lo trovate entusiasmante anche voi? *_*

A presto!
xoxo


venerdì 27 gennaio 2017

Anteprima: "Onde di Velluto" di Chiara Venturelli

Buon pomeriggio, miei cari lettori! ^^
Oggi voglio parlarvi di un romanzo che uscirà a Febbraio per Centauria Libri. Come sapete, ho avuto modo di collaborare diverse volte con questa casa editrice emergente, che sin dal primo momento ha proposto titoli accattivanti, storie davvero belle, nate dalla penna di talentuose autrici italiane. La collana Talent di Centauria Libri è stata inaugurata lo scorso anno dalla bravissima Chiara Venturelli, con il suo romance Lezioni di Seduzione (QUI la mia recensione). Sarà di nuovo lei ad inaugurare un nuovo anno in compagnia dei romanzi Talent e lo farà sicuramente in grande stile con il suo nuovo romanzo, dal titolo Onde di Velluto. Bellissima la copertina e intrigante la trama, non sto nella pelle all'idea di leggerlo! Ma dovremo aspettare il 9 Febbraio, giorno in cui sarà disponibile in tutte le librerie e store online. Intanto, godetevi queste prime info, nell'attesa di leggere una storia che ci entrerà certamente nel cuore.

Onde di Velluto
di Chiara Venturelli


Prezzo: 9,90 euro
Genere: contemporary romance
Editore: Centauria Libri (collana Talent)
Data di pubblicazione: 9 Febbraio 2017


La voce di Alex, morbida come il velluto, culla migliaia di persone ogni venerdì a mezzanotte, con il suo podcast in cui legge brevi racconti inviati dagli ascoltatori. Tra questi c’è Bianca, ventidue anni, una vita affollata e la passione per le parole. I loro due mondi, tra cui corre una distanza fatta di chilometri, di situazioni, di caratteri, si incontrano nello spazio di Binario 7, una storia inventata… Che non finisce lì. Perché in molti, sul sito di Alex, ne chiedono il seguito e lui stesso si accorge di essere rimasto avvinto: dal racconto e, più ancora, dalla sua misteriosa autrice, con cui comincia un fitto scambio di messaggi. Da qui a conoscersi e frequentarsi davvero, però, ci sono di mezzo non solo un viaggio in treno ma una famiglia di ristoratori, un ex in vena di intrighi, una vicina sexy, un lavoro notturno, svariate sessioni di esami universitari e le mille incomprensioni che la vita può seminare sulla strada di un amore a distanza, compresa una cerimonia in cui si sfiora la catastrofe… Un romanzo frizzante, tenero, vivo come due cuori che battono. 
Una storia d’amore che mette in scena con delicatezza e un pizzico di ironia la facilità e la difficoltà di trovarsi, in un mondo di comunicazioni istantanee in cui la realtà e i sentimenti viaggiano spesso su frequenze differenti. E un tuffo nella magia che può scaturire dall’incontro tra due solitudini, decise a conquistarsi un sogno.

L'autrice



Chiara Venturelli (fallsofarc), classe 1984, vive nella nebbiosa pianura bolognese. Divora libri, spaziando dal romance al giallo, dall’history al thriller… fino ai libri per bambini che legge a sua figlia ogni sera. Da piccola preferiva i film horror e X-Files ai cartoni animati, pur conoscendo a memoria i film di Doris Day e qualsiasi commedia romantica con il lieto fine. Dentro di sé rimane sempre una sognatrice pronta a scrivere di zucchero e arcobaleni, senza mai dimenticare le battute di spirito. Il suo primo romanzo è Lezioni di seduzione (Centauria 2016).

Contente per questa nuova uscita?
Io attendo con impazienza ogni pubblicazione della collana Talent, le trovo tutte fantastiche! Faccio un grosso in bocca al lupo a Chiara Venturelli per questa nuova avventura. Sono certa che darà nuovamente prova della sua bravura e troverà il modo di sorprenderci con le sue parole e toccarci il cuore.

A presto!
xoxo

sabato 21 gennaio 2017

Novità: Always Publishing e The Hook Up


C'è una bella novità in campo editoriale, di quelle che fanno piacere sia alle blogger che alle lettrici, soprattutto se riguarda letture romantiche. È nata una nuova realtà editoriale, la Always Publishing, una casa editrice creata da giovani donne con la passione per la letteratura femminile, animate dalla voglia di innovazione e cambiamento del genere romance in Italia. Alla base della visione editoriale della Always Publishing c’è la missione di portare tra le mani delle lettrici italiane tanti nomi del romance americano che sin ora abbiamo solo sognato e ammirato. Nomi grandi ma anche autrici protagoniste delle ultime tendenze in fatto di romance. Il tutto realizzato con la massima cura in ogni particolare, come solitamente non avviene per i romanzi femminili: traduzioni accurate, editing adeguato, copertine all’ultimo grido. Ma la casa editrice non guarderà solo ai lavori oltreoceano, perché nel 2017 darà il via alla valutazione gratuita di manoscritti di genere romance di autrici italiane, per dare la possibilità anche ai talenti nostrani di entrare nel loro progetto editoriale di alta qualità e vivere l'emozione di vedere il loro nome accanto alle "big" del romance. 
Troverete i romanzi delle edizioni Always Publishing sia in formato digitale che cartaceo in tutti i principali store online, nonché nelle principali librerie d’Italia grazie ad una rete di distribuzione capillare.

Per saperne di più, tenete d'occhio il sito ufficiale della casa editrice: http://www.alwayspublishingeditore.com/

Oppure visitate i profli social
https://www.facebook.com/alwayspublishingeditore/ 
https://www.instagram.com/alwayspublishing/
 https://twitter.com/Alwayspub

Ma c'è un'altra bella notizia e riguarda la prima pubblicazione della Always Publishing. Si tratta della serie Game on, dell’autrice New York Times, USA Today Bestseller e due volte vincitrice dell’RT Reviewers Choice Award, Kristen Callihan. La pubblicazione del primo volume, The Hook Up, è prevista per il 2017. Uno sport romance capace di catturare il lettore dalle primissime righe con uno stile originale e scorrevole, impreziosito di sarcasmo ed ironia e una sensualità coinvolgente. Un romanzo mai banale, che descrive accuratamente il mondo del football e alcune tematiche importanti, senza perdere per questo brio e leggerezza. Con due protagonisti indimenticabili come l'indipendente ed ostinata Anna e il dolcissimo quarterback Drew, abbiamo tutti gli ingredienti per un libro che arriva dritto al cuore.

The Hook Up
di Kristen Callihan


Serie: Game on #1
Editore: Always Publishing
Data di pubblicazione: 2017



Le regole: niente baci sulla bocca, niente notti insieme, non parlarne con nessuno, e soprattutto… non innamorarti. Anna Jones vuole solo fnire il college e capire cosa fare della sua vita. Innamorarsi del quarterback Drew Baylor non è certamente sulla sua lista di cose da fare. Affascinante e sicuro di sé, vive la sua vita sotto i rifettori ed è fn troppo attraente. Se solo riuscisse ad ignorare i suoi sguardi di fuoco e smettere di pensare alle cose sexy e perverse che potrebbe fare con lui. Facile, no? Peccato che lui sia determinato a farle infrangere ogni regola… Il Football è stato generoso con Drew. Gli ha dato fama, due Campionati Nazionali e un trofeo Heisman. Ma quello che lui veramente brama è la suscettibile ma sexy Anna Jones. Il suo senso dell’umorismo tagliente e l’evidente noncuranza per la sua fama lo infammano come nient’altro sa fare. Ma c’è un problema: lei lo ha rifutato. Senza appello. Finché un incontro casuale non sfocia nel sesso più bollente della loro vita e nella possibilità di qualcosa di meraviglioso. Sfortunatamente, Anna vuole rimanere solo la conquista di una notte. Adesso sta a Drew riuscire a tentarla per avere qualcosa di più: più sesso, più soddisfazione, più tempo con lui. Finché lei non sarà conquistata per davvero. È un bene che Drew sia un esperto su come vincere una partita. Tutto è lecito in amore e nel football… inizia la partita!
(sinossi non ufficiale)

L'autrice

Kristen Callihan è un’autrice perché non c’è nient’altro che preferirebbe essere. Ha vinto un RITA Award e due RT Reviewer’s Choice award. I suoi romanzi si sono guadagnati recensioni stellate da Publishers Weekly e dal Library Journal e hanno conquistato la classifca dei bestseller di USA Today e del New York Times. Il suo primo romanzo Firelight ha ricevuto il “seal of excellence” di RT Magazine ed è stato nominato Miglior Libro dell’anno dal Library Journal, Miglior Libro della primavera 2012 da Publisher’s Weekly e Miglior Romanzo Rosa del 2012 da ALA RUSA. 

"Se stai cercando una lettura romance che ti faccia sospirare, sudare e sorridere, allora hai decisamente trovato il libro per te!"
 Lana ❇Dirty Girl Romance❇ 

"Niente in questa storia è prevedibile, tutto è semplicemente perfetto, oltre ad essere scritto in maniera fenomenale. È stata una delle letture più rinfrescanti e toccanti in cui mi sia imbattuta. Fa un favore a te stessa e lascia che questo libro dia una scossa al tuo mondo!"
 Natasha is a Book Junkie 


Allora, che ne pensate di queste novità?
Le premesse sono fantastiche, secondo me. Non vedo l'ora di saperne di più e di scoprire che altre uscite prevede la Always Publishing! *_*


A presto!
xoxo


Anteprima: "Hai cambiato la mia vita" di Amy Harmon

Buongiorno, miei cari lettori caffeinomani!
Prima che pensiate che vi ho abbandonati, vorrei rassicurarvi che no, non l'ho fatto, semplicemente ho avuto dei problemi personali che mi hanno tenuta lontana dal blog e dai libri (ahimè!) e sono stata parecchio male. In più, ci sono dei nuovi progetti nella mia vita, progetti molto importanti a cui devo concedere le dovute attenzioni ed è probabile che, per questi motivi, la mia attività di blogger rallenterà. Ma non cesserà. Questo piccolo angolino mi rende serena e non potrei mai rinunciarvi. Adoro parlare dei libri che leggo o di quelli che leggerò, abbiate solo pazienza e vedrete che non vi farò mai mancare le miei opinioni :) Felice di aver messo le cose in chiaro, adesso vorrei passare a segnalarvi un bellissimo romanzo in uscita per Newton&Compton. 
Preparatevi lettrici romantiche e dal cuore impavido, perché sta per tornare in libreria la meravigliosa Amy Harmon con uno dei suoi ultimi e acclamati bestseller.
Dopo I cento colori del blu, Sei il mio sole anche di notte e Infinito + 1, la Harmon ci delizia con Hai cambiato la mia vita, traduzione di The Law of Moses.
Il romanzo arriverà nelle librerie il 26 Gennaio e promette già di cambiare le nostre vite. Sarà vero?

Hai cambiato la mia vita
di Amy Harmon


Titolo originale: The Law of Moses
Prezzo: 9,90 euro
Pagine: 384
Genere: contemporary romance, new adult
Editore: Newton&Compton (collana Anagramma)
Data di pubblicazione: 26 Gennaio 2017


Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel “figlio del crack” con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come se si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell’immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall’inizio. È successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti. Nessuno vuole intorno a sé un adolescente incasinato. E Moses era molto incasinato. Ma era anche affascinante, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d’amore.

L'autrice

Statunitense, è autrice di I cento colori del blu, che ha scalato le classifiche del «New York Times», Sei il mio sole anche di notte, Infinito + 1, Hai cambiato la mia vita (già pubblicati dalla Newton Compton), e di altri bestseller. Per saperne di più, visitate il suo sito authoramyharmon.com o la sua pagina Facebook.

«Una delizia assoluta. Il mio cuore aveva bisogno di questo romanzo.»

«Nessuno mi aveva avvertito della miriade di emozioni che avrei provato aprendo questo romanzo. L’alba mi ha sorpresa nel letto abbracciata al libro mentre singhiozzavo copiosamente. Ogni pagina di questo libro mi ha sorpreso, emozionato, ha reso il mio cuore gonfio di commozione.» 

«Una storia d’amore come non ne avevo mai lette prima. Emozionantissimo, strappalacrime, geniale.»


cover originale del romanzo

Che ve ne pare di questa uscita? Siete entusiaste quanto me?
Non vedo l'ora di tuffarmi in questa splendida lettura.

A presto!
xoxo